Come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso!

  • 03/01/2018
  • A cura di Francesca Aurilia
  • news
  • 0

Come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso!

A quale donna non è capitato di farsi tagliare i capelli immaginando un certo look…ed il risultato si è rivelato tutt’altro?

A quale donna non è capitato di farsi tagliare i capelli immaginando un certo look e uscire dal salone di bellezza con le lacrime agli occhi perché il risultato si è rivelato tutt’altro?

Se non vuoi cadere in questo errore, ecco le regole di base per scegliere il taglio più adatto alle caratteristiche del volto.

1) Viso tondo

1

La lunghezza migliore per chi ha questo tipo di viso è quella media, fino alle spalle o poco più sotto.

Sono da evitare i volumi eccessivi, soprattutto all’altezza delle guance: prediligi le onde morbide, appena accennate.

2) Viso ovale

2

Se il tuo viso è di forma ovale e allungata dovresti evitare di portare i capelli lunghi, soprattutto se li hai lisci!

Opta per tagli che diano volume ai lati del viso e ricorda che una frangia ha il potere di accorciare otticamente la lunghezza del viso.

Sì a tagli corti ma sbarazzini come il pixie cut.

3) Viso a forma di cuore

3

Per un viso di questo tipo il taglio ideale è quello che fa da cornice:

sì ai look che arrivano al mento o alle spalle, alla frangia (non netta ma leggera) e alla riga laterale;

sono da evitare i tagli che enfatizzano la larghezza degli zigomi.

4) Viso quadrato

4

Il viso quadrato caratterizzato da mascelle e zigomi pronunciati che formano un’unica linea.

Questa conformazione necessita di tagli che portino morbidezza, pertanto sono da evitare i look troppo geometrici e la riga al centro.

Sì alla frangia laterale scalata e ai tagli lob che sfiorano le spalle.

Insomma, non avere paura di cambiare ma ricorda di non fissarti su un’idea troppo precisa perché potrebbe non addirsi alle tue linee: lasciati consigliare da un esperto!

Francesca Aurilia

Lascia un commento